Banche

Analisi Tecnica Amazon – 04 Marzo 2024

Il colosso dell'e-commerce, Amazon, registra un modesto guadagno del +0,26% nelle ultime sessioni di trading. Nonostante la partenza incerta, con il titolo che ha aperto a 163,2 Euro, appena sopra il livello più basso della giornata precedente, l'andamento è migliorato progressivamente nel corso della giornata.

Analizzando il confronto del titolo con il FTSE MIB su base settimanale, emerge la maggiore forza relativa di Amazon rispetto all'indice di mercato, evidenziando un chiaro interesse da parte degli investitori verso il titolo.

Lo status tecnico di breve periodo del gigante delle vendite online mette in risalto un ampliamento della performance positiva, con la prima area di resistenza individuata a quota 166,2. Tuttavia, c'è un rischio di eventuale correzione fino al target di 161,7.

Le prospettive future sembrano promettenti, con attese di un aumento della trendline rialzista verso l'area di resistenza a 170,6. Tuttavia, i volumi giornalieri di scambio, pari a 23.561, risultano inferiori alla media mobile dei volumi di un mese, fissata a 24.242, indicando una certa cautela da parte degli operatori di mercato.

Nonostante ciò, il rischio d'investimento sembra essere piuttosto contenuto, considerando il basso livello di volatilità intraday, pari a 1,816, che suggerisce un trend stabile del titolo nel breve termine.

Questo scenario potrebbe essere particolarmente interessante per gli investitori che desiderano ottenere profitti anche moderati, senza doversi esporre a rischi eccessivi di perdita. Amazon, pur registrando un guadagno modesto, sembra offrire un terreno stabile e promettente per coloro che sono alla ricerca di opportunità di investimento sicure e redditizie.

SCAnalisiTecnicaAzioni

PUBBLICITÁ

Puoi seguirci anche sulle nostre piattaforme social

Altri articoli