Banche

Analisi Tecnica AUD/USD – 28 Febbraio 2024

Nella recente sessione di negoziazione, il Dollaro australiano ha registrato un modesto aumento dello 0,14% rispetto al Dollaro USA, mantenendo sostanzialmente i valori precedenti. Tuttavia, l'analisi di medio periodo rivela una tendenza positiva del Dollaro australiano in confronto al suo omologo statunitense, mentre nel breve termine emergono segnali di indebolimento.

Guardando al grafico a breve termine, si nota un rallentamento delle quotazioni nel test della resistenza chiave a 0,6562, con il primo supporto individuato a 0,6534. Da un punto di vista tecnico, è plausibile attendersi un'evoluzione negativa della curva nel breve periodo, con una possibile discesa verso il livello di supporto a 0,6521.

Per quanto riguarda la volatilità, lo scostamento dei prezzi della valuta rispetto alla media registra un valore dello 0,3771%, mentre la performance settimanale si attesta su un modesto -0,09%.

Questi dati riflettono un quadro complessivo di stabilità con lievi oscillazioni, suggerendo una certa cautela per gli investitori nel breve termine. Tuttavia, l'analisi di medio periodo conferma una direzione positiva per il Dollaro australiano, indicando potenziali opportunità per coloro che guardano oltre le fluttuazioni immediate del mercato.

SCAnalisiTecnicaForex

PUBBLICITÁ

Puoi seguirci anche sulle nostre piattaforme social

Altri articoli