Banche

Analisi Tecnica Petrolio – 03 Gennaio 2024

La quotazione attuale del Petrolio WTI si attesta a 72.7, riflettendo un incremento giornaliero del 3.30%. Tuttavia, la performance degli ultimi cinque giorni registra un calo del 3.8%, evidenziando una certa volatilità nel breve termine. L'analisi dei volumi scambiati nell'ultima settimana suggerisce che essi sono in linea con quelli degli ultimi tre mesi, indicando una certa stabilità nei movimenti di mercato.

La volatilità delle ultime cinque sedute risulta superiore alla media registrata negli ultimi tre mesi, attestandosi al 3.71%. Nel periodo più esteso degli ultimi sei mesi, emerge una dinamica dei prezzi ribassista. Tuttavia, nelle ultime venti sedute non è possibile individuare un trend regolare, suggerendo una fase di incertezza nel mercato.

Le aree di supporto e resistenza offrono importanti punti di riferimento per gli operatori di mercato. La prima area di supporto si colloca a 69.3, seguita dalla seconda a 67.7. Dall'altro lato, la prima area di resistenza è a 75.7, mentre la seconda è a 76.2. La distanza dalla prima area di supporto è del 4.91%, mentre la distanza dalla prima area di resistenza è del 4.13%.

Un segnale positivo emerge dal fatto che la quotazione ha incrociato al rialzo la media mobile a 20 giorni. La banda di Bollinger superiore transita in area 75.67, offrendo un ulteriore indicazione sui possibili livelli di resistenza.

Esaminando i dati degli ultimi due anni, si nota che, in risposta agli strappi al ribasso, l'indice sembra seguire logiche mean-reverting. Dopo la rottura al ribasso delle bande di Bollinger 20-2 inferiori, è più probabile assistere a un rimbalzo dei prezzi nel breve termine.

I principali indicatori di tendenza suggeriscono una posizione Long, con il Supertrend in posizione Long e il MACD (26-12-9) in posizione Long, seppur in correzione rispetto alla settimana precedente. Per quanto riguarda gli indicatori di oscillazione, lo stocastico (20) e l'RSI (14) non evidenziano segnali di rilievo.

Il rating di analisi tecnica, espresso su una scala da 0 a 5, assegna al futuro sul petrolio WTI un valore di 1.5 a breve termine. Questo valore, indicante un'incertezza o un trend debole, suggerisce una cautela negli approcci di trading a breve termine.

In conclusione, l'analisi tecnica suggerisce un contesto di mercato complesso e dinamico per il Petrolio WTI. Gli operatori sono invitati a valutare attentamente i livelli di supporto e resistenza, nonché a monitorare da vicino gli indicatori di tendenza e oscillazione per prendere decisioni informate nel contesto attuale.

SCAnalisiTecnicaMateriePrime

PUBBLICITÁ

Puoi seguirci anche sulle nostre piattaforme social

Altri articoli