Banche

Borse europee: Andamento positivo con occhi su Wall Street e Macro USA

Le borse europee mantengono un andamento stabile ma positivo, con l'attenzione rivolta verso Wall Street e alcuni dati macroeconomici provenienti dagli Stati Uniti. In Europa, si registra un rallentamento dell'inflazione in Spagna, attestatasi al 2,8% nel mese di febbraio. L'indice di area Stoxx 600 dell'Europa segna un modesto aumento dello 0,25%, con un particolare interesse verso i titoli legati ai beni di consumo, mentre i settori finanziari rimangono deboli.

Tra le principali piazze europee, Parigi si distingue con un guadagno dell'0,8%, seguita da Francoforte con un aumento dello 0,34%, mentre Londra registra una modesta flessione dello 0,05%. A Milano, l'indice Ftse Mib segna un modesto aumento dello 0,3% a 33.989 punti, trainato principalmente da TIM, che registra un aumento del 3,6% nel tentativo di recuperare terreno. Altri titoli in evidenza includono Saipem (+3,61%) e Leonardo (+3,4%), quest'ultimo supportato dall'innalzamento del prezzo obiettivo da parte di JPMorgan. Inoltre, Iveco prevede ricavi netti di 19 miliardi entro il 2028, registrando un aumento del 2,7%. Lo spread tra i titoli di stato italiani (BTP) e i Bund tedeschi continua a ridursi, raggiungendo i minimi da novembre 2021 e toccando i 117 punti. Nel frattempo, il rendimento del decennale italiano scende al 3,53%.

Per quanto riguarda le commodity, si registra un'inversione di tendenza nel prezzo del gas, che risale sopra i 25 euro, con i contratti future su aprile che segnano un aumento dello 0,5%. Il prezzo del petrolio rimane sopra gli 80 dollari per il WTI e a 84,4 dollari per il Brent. L'euro continua a perdere terreno nei confronti del dollaro, scambiando a 1,0938 dollari.

In sintesi, le borse europee mostrano una performance complessivamente positiva, con l'attenzione concentrata sui dati macroeconomici provenienti dagli Stati Uniti e sull'andamento di Wall Street, mentre si registrano segnali misti nei settori finanziari e delle commodity.

SCEconomiaMondiale, SCRilievoEconomia, SCRilievo, SCMercatoAzionario

PUBBLICITÁ

Puoi seguirci anche sulle nostre piattaforme social

Altri articoli