Financial
panorama

Bosch, ancora una volta in testa nel mondo motori

Redazione Financial Panorama
Redazione Financial Panorama

L'industria dell'elettromobilità sta facendo passi da gigante, e uno dei maggiori punti focali per i consumatori di veicoli elettrici è l'efficienza di guida e i tempi di ricarica. In questo contesto, Bosch si sta guadagnando la scena con l'introduzione di sistemi di propulsione basati sulla tecnologia a 800 volt, promettendo un'esperienza di guida ancora più potente e ricariche più rapide, aprendo nuovi orizzonti per il settore dell'elettromobilità.

Ralf Schmid, responsabile dell'elettrificazione nella divisione Bosch Powertrain Solutions, ha sottolineato l'importanza della tecnologia a 800 volt come il prossimo passo cruciale verso propulsori elettrici più performanti e tempi di ricarica notevolmente ridotti. Questa innovazione segna un progresso significativo nell'ambito dell'elettromobilità, spianando la strada per veicoli elettrici sempre più competitivi e convenienti per i consumatori.

PUBBLICITÁ

Un aspetto chiave di questa nuova tecnologia è l'adozione di semiconduttori in carburo di silicio, che hanno dimostrato di aumentare non solo l'efficienza dei sistemi di propulsione, ma anche la loro durata. L'uso di semiconduttori avanzati come il carburo di silicio ha permesso a Bosch di sviluppare un inverter a 800 volt che è più efficiente ed affidabile rispetto alle soluzioni tradizionali.

Un altro elemento cruciale di questa innovazione è l'aumento della densità di potenza del motore elettrico a 800 volt. Questo miglioramento non solo riduce il peso del motore, ma consente anche un design più compatto e agile. Bosch è riuscita a collaborare con un rinomato produttore automobilistico tedesco per implementare parti di questo sistema di propulsione, segnando un ulteriore riconoscimento dell'affidabilità e delle prestazioni di questa tecnologia.

Uno dei vantaggi principali della tecnologia a 800 volt è la capacità di trasmettere il doppio della potenza rispetto ai sistemi a 400 volt, mantenendo la stessa corrente. Questo si traduce in tempi di ricarica significativamente più brevi, aprendo la strada a stazioni di ricarica ultra-rapide che possono fornire potenze fino a 500 kW o anche più. Questo livello di potenza renderà possibile una ricarica estremamente veloce e trasformerà radicalmente l'esperienza di guidare un veicolo elettrico.

Un altro grande contributo alla rivoluzione dell'efficienza è l'implementazione dei chip SiC (carburo di silicio) negli inverter. Questi chip migliorano la conduttività elettrica e riducono le dispersioni di energia sotto forma di calore del 50%. Questo si traduce non solo in un'efficienza operativa superiore, ma anche in un notevole risparmio energetico.

Oltre alle caratteristiche sopra menzionate, la tecnologia di avvolgimento a barra I-pin sta contribuendo ulteriormente a migliorare l'efficienza, la compattezza e l'automazione nella produzione del motore elettrico. Ciò ha portato a un aumento del 35% nella densità di potenza, permettendo al motore di erogare una potenza di 460 kW e una coppia di 830 Nm, con un'efficienza massima fino al 98%. Inoltre, l'introduzione di sistemi di raffreddamento a olio permetterà un funzionamento più efficace su lunghe distanze e nei veicoli commerciali.

Bosch si posiziona come uno dei pionieri nell'innovazione dell'elettromobilità, con un portafoglio di prodotti che spazia dai semiconduttori ai sistemi di propulsione completi. Con oltre 3,5 milioni di motori elettrici e inverter prodotti, Bosch ha dimostrato la sua leadership nell'industria elettromobilistica. La presenza globale dell'azienda, con sedi di progettazione e produzione nei principali mercati, consente loro di offrire soluzioni su misura per una vasta gamma di veicoli, dai piccoli automobili ai veicoli commerciali.

In conclusione, l'introduzione dei sistemi di propulsione a 800 volt da parte di Bosch rappresenta un salto significativo verso un futuro di elettromobilità avanzata. Con prestazioni superiori, tempi di ricarica ridotti e un'impressionante efficienza energetica, questa innovazione potrebbe segnare l'inizio di un nuovo capitolo nella storia dei veicoli elettrici. Bosch sta dimostrando che l'elettromobilità può essere allo stesso tempo ecologica e altamente performante, aprendo la strada a un mondo di possibilità per i consumatori e l'industria automobilistica.

Condividi questo articolo

Autore:

Redazione Financial Panorama

PUBBLICITÁ

Podcast

Eventi

Privacy Policy

Richiedi intervista

Parla con noi

Categorie

Economia

Impresa

Tecnologia

Start Up

Crypto

Politica

Salute

Link rapidi

Tutti gli articoli

Newsletter

Strumenti disponibili

Accademia

Grafico

Calendario economico

Mappa del forex

Mercati azionari

Mappa criptovalute

Report aziendali

Link rapidi

Opinioni

Materiale pubblicitario