Banche

Economia

16 Aprile 2024

Ultime news economiche

Calendario Economico

Indici

Tutti gli articoli di economia

Il costo della benzina supera i 2 Euro al litro dopo sei mesi

Dopo un periodo di apparente stabilità, i prezzi della benzina hanno fatto un brusco balzo verso l’alto, superando la soglia dei 2 euro al litro in alcuni distributori. Questo aumento, che si osserva anche per il gasolio, è stato causato da una serie di fattori che hanno contribuito a innalzare

Italia di fronte al ritorno del Patto di Stabilità

Il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti ha recentemente ammesso ciò che molti temevano: il ritorno del Patto di stabilità, sospeso durante la pandemia e la crisi energetica, sembra coincidere inevitabilmente con l’apertura di una procedura d’infrazione da parte dell’Unione Europea nei confronti dell’Italia. Questa procedura, nota come procedura per disavanzo eccessivo,

Il complicato equilibrio della prossima Legge di Bilancio

Con l’ombra della procedura di infrazione per disavanzo eccessivo proiettata sulle scelte di bilancio dell’Italia, il dibattito sull’assegnazione delle risorse per la prossima Legge di Bilancio è diventato un labirinto intricato. Con 20 miliardi di euro necessari per confermare le misure chiave della manovra 2024 per un altro anno, il

CDP: Bilancio 2023 e visione per il futuro

Il Consiglio di Amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) ha recentemente ratificato il bilancio per l’anno 2023, rivelando cifre senza precedenti e confermando il ruolo centrale dell’istituto nell’ambito dello sviluppo economico italiano. Con un utile netto di 3,1 miliardi di euro, in crescita del 23% rispetto all’anno precedente, CDP

Turchia: Elezioni ed economia in balìa

L’ultimo rapporto sull’inflazione in Turchia, rilasciato dall’Istituto di Statistica Nazionale Tuik, ha sollevato nuove preoccupazioni mentre il tasso annuale ha toccato un nuovo picco al 68,5% nel mese di marzo, in aumento rispetto al 67% registrato il mese precedente. Questo aumento significativo dei prezzi, evidenziato principalmente nei settori dell’istruzione, alberghi

Tassi d’interesse sui mutui in ribasso

Dopo due anni di costanti aumenti, finalmente un sospiro di sollievo per i mutuatari: i tassi di interesse sui prestiti per le abitazioni iniziano a scendere. Questa inversione di tendenza giunge dopo una serie di decisioni di politica monetaria della Banca Centrale Europea (BCE) che hanno innalzato i tassi, portando

Pressione fiscale sulle famiglie aumenta del 10,7% nel 2023: Analisi dei conti economici

L’anno 2023 ha segnato un significativo aumento delle imposte correnti pagate dalle famiglie italiane, secondo quanto riportato dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat). Un incremento di 24,6 miliardi di euro rispetto all’anno precedente (+10,7%), trainato principalmente dalla crescita dell’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche (Irpef) con un aumento del 10,2%, e

Italia: Imposte in aumento e redditi in flessione per famiglie ed imprese

L’anno 2023 ha portato con sé una serie di cambiamenti significativi per l’economia italiana, evidenziati dalle ultime statistiche rilasciate dall’Istituto nazionale di statistica (Istat). In un contesto caratterizzato da dinamiche fiscali complesse e interventi di sostegno alle imprese, emergono tendenze che delineano il quadro finanziario del paese. Secondo i dati

Economia americana in crescita: Record di occupazione a Marzo

L’ultima rilevazione sull’occupazione negli Stati Uniti ha fornito un forte segnale di fiducia nell’economia, con cifre che superano di gran lunga le aspettative degli analisti. Secondo i dati pubblicati, il mese di marzo ha visto la creazione di 303.000 nuovi posti di lavoro, un risultato che ha lasciato di stucco

Fed: Tempo e fiducia nell’economia – Powell ribadisce la politica monetaria cauta

Nel corso di un intervento presso la Stanford University, il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha fornito un’analisi ponderata dello stato attuale dell’economia americana, sottolineando la necessità di tempo e fiducia nei dati prima di intraprendere azioni significative in materia di politica monetaria. Le sue osservazioni si concentrano sul

Economia italiana: A Febbraio tasso di occupazione in crescita

Il tasso di occupazione in Italia ha raggiunto livelli record a febbraio, con una crescita che ha sorpassato le aspettative degli analisti. Secondo le ultime stime diffuse dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat), il tasso di occupazione è salito al 61,9%, avvicinandosi al massimo storico del 62% registrato a dicembre 2023.

Il DEF 2024: Un’anteprima “leggera” con numeri interessanti

Il mondo economico italiano è in attesa, con un misto di curiosità e cautela, del tanto discusso Documento di Economia e Finanza (DEF) per l’anno in corso. Secondo le anticipazioni del Ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, il DEF di quest’anno si rivelerà “leggero” ma conterrà “numeri interessanti”, promettendo un’analisi sintetica ma

Il mercato dell’auto italiano subisce una battuta d’arresto

Dopo un periodo di crescita costante durato ben 19 mesi, il mercato dell’auto italiano ha finalmente mostrato segni di rallentamento. Secondo i dati del ministero dei Trasporti, a marzo sono state immatricolate 162.083 vetture nuove, il che rappresenta un calo del 3,7% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Questo brusco

Inflazione in Germania: Un decremento a Marzo

Nel quadro economico mutevole dell’Unione Europea, la Germania, solida colonna dell’economia continentale, ha registrato un nuovo capitolo nel suo racconto inflazionistico. Secondo i dati preliminari resi pubblici dall’Ufficio Statistico Federale Tedesco “Destatis”, l’inflazione ha mostrato un ulteriore indebolimento nel mese di marzo. Dopo un aumento del 2,5% a febbraio rispetto

Russia: Il settore manifatturiero segna il record di crescita dal 2006

Il settore manifatturiero russo ha segnato un notevole miglioramento nel mese di marzo, registrando il risultato più positivo degli ultimi quindici anni. Secondo gli ultimi dati di S&P, l’indice destagionalizzato ha raggiunto il valore di 55,7, rispetto al 54,7 registrato a febbraio. Questo miglioramento significativo è stato trainato dall’espansione della

Blitz del Tesoro: Venduto un altro 12,5% di Banca MPS per 650 milioni di Euro

Il Ministero dell’Economia ha recentemente portato a termine un’operazione fulminea, cedendo un ulteriore 12,5% delle azioni di Banca Mps e raccogliendo un guadagno di 650 milioni di euro. Questa mossa ha visto concludersi la vendita di oltre 157 milioni di azioni, vendute al prezzo di 4,1 euro ciascuna. Il titolo

Corsa al Riarmo: Allarme di Moody’s per il debito di Spagna ed Italia

La corsa al riarmo nei Paesi della Nato, potrebbe avere conseguenze devastanti per l’economia ed il sociale, specialmente per nazioni come Spagna e Italia, già fragili sotto diversi aspetti. Secondo un recente allarme emesso dall’agenzia di rating Moody’s, l’aumento della spesa militare potrebbe complicare notevolmente gli sforzi per ridurre il

Crisi dell’acciaio in Europa: Cause e prospettive nel futuro

Negli ultimi tempi, il settore dell’acciaio nell’Europa settentrionale e meridionale ha fatto i conti con una serie di sfide che hanno contribuito a una diminuzione dei prezzi. Fonti di mercato rivelano che questa tendenza è stata alimentata principalmente dal rallentamento delle economie europee e dalla persistente sovraccapacità. L’economia tedesca, per

Incertezza sull’inflazione: Christine Lagarde delinea la strategia della BCE

La presidente della Banca Centrale Europea (BCE), Christine Lagarde, ha recentemente affrontato una serie di questioni cruciali relative all’inflazione e alla politica monetaria dell’eurozona durante la conferenza ‘The ECB and its Watchers’ a Francoforte. In particolare, ha sottolineato che nonostante un rallentamento dell’inflazione, permane un grado significativo di incertezza sulla

Settore bancario svizzero: Riflessioni ad un anno dalla crisi di Credit Suisse

Diciannove marzo 2023: una data che resterà impressa nella storia del sistema finanziario svizzero. Esattamente un anno fa, il Consiglio federale decise per ciò che fu definito “l’eutanasia” del Credit Suisse. Una decisione drastica, motivata dalla necessità di evitare ulteriori disastri in una piazza finanziaria già fortemente provata negli anni

La difesa del contante: Prospettiva della Banca Centrale Europea

Nell’era dell’innovazione tecnologica, in cui le transazioni digitali sembrano predominare, la Banca Centrale Europea (BCE) adotta una posizione sorprendente e controcorrente: il contante rimane una componente fondamentale del panorama finanziario della zona euro. Nel contesto di dibattiti accesi riguardo alla guerra al contante e alla prospettiva di una società senza