Banche

Joinrs: Rivoluzione nell’industria del lavoro con l’IA

In un mondo sempre più digitalizzato, la ricerca di lavoro è diventata un'attività complessa e dispendiosa in termini di tempo, soprattutto per i giovani appartenenti alle generazioni millennial e Z. Gli annunci online, sebbene siano diventati lo standard, spesso risultano essere prolissi, poco chiari e richiedono un tempo e uno sforzo considerevoli per essere analizzati. Questo può portare a una perdita di tempo notevole, con i giovani che dedicano in media undici ore a settimana alla ricerca di annunci, spesso senza trovare posizioni che corrispondono alle proprie competenze e aspirazioni.

E se ci fosse un modo più efficiente di leggere gli annunci di lavoro? È ciò che hanno pensato Gabriele Giugliano, Martina Mattone, Nicolò Bardi e Stefano Antonelli, fondatori di Joinrs, una startup innovativa che ha rivoluzionato il modo in cui gli annunci di lavoro vengono interpretati e presentati.

Joinrs nasce con l'obiettivo di risolvere il problema della complessità e della lunghezza degli annunci di lavoro tradizionali. Grazie ai suoi algoritmi di intelligenza artificiale, la piattaforma è in grado di leggere e interpretare annunci in diverse lingue, comprendendo il testo e sintetizzandolo in modo da presentarlo in modo chiaro e intuitivo agli utenti. Inoltre, viene evidenziata in modo semplice attraverso una checklist la corrispondenza tra le competenze dell'utente e i requisiti richiesti dalla posizione lavorativa.

La trasformazione di Joinrs non è stata casuale: originariamente nata nel 2014 come Tutored, focalizzata nel settore delle ripetizioni universitarie, l'azienda ha attraversato una serie di cambiamenti fino a diventare una digital company specializzata nel recruiting di talenti.

La crescita di Joinrs è stata rapida e significativa. In poco meno di un anno, la piattaforma ha attratto oltre 650.000 studenti provenienti da 350 atenei e più di 100 aziende, che utilizzano la piattaforma per trovare i migliori talenti. La startup opera non solo in Italia, ma anche in Brasile, Gran Bretagna, Spagna e Portogallo, con previsioni di ulteriore espansione internazionale.

L'innovazione di Joinrs ha ricevuto riconoscimenti a livello globale, con l'inclusione tra le migliori 10 startup al mondo durante il Web Summit di Lisbona 2023. Questo successo testimonia l'efficacia e l'impatto della piattaforma non solo a livello nazionale ma anche internazionale.

Il team di Joinrs conta attualmente 25 persone, con piani ambiziosi per raggiungere un organico di 40 persone entro il 2024. Inoltre, la startup si sta avvicinando alla chiusura di una significativa raccolta di capitali, che supporterà ulteriormente la sua espansione globale.

In un mondo in cui il tempo è prezioso e la concorrenza per le posizioni lavorative è elevata, Joinrs si pone come un alleato indispensabile per semplificare e ottimizzare il processo di ricerca del lavoro, offrendo agli utenti un accesso rapido e intuitivo a opportunità professionali su misura per le loro competenze e aspirazioni.

SCRilievoImpresa, SCStartUp

PUBBLICITÁ

Puoi seguirci anche sulle nostre piattaforme social

Altri articoli