Banche

La startup Figure svela il suo robot umanoide: Figure 01, il cameriere del futuro

Dopo l'annuncio della collaborazione con OpenAI, la startup Figure ha fatto un passo avanti nel campo della robotica, presentando al mondo il suo innovativo prototipo: il robot umanoide Figure 01. Attraverso una clip pubblicata recentemente, Figure ha mostrato le capacità impressionanti del suo robot nel dialogare e interagire con gli esseri umani, aprendo le porte a un futuro in cui i robot potrebbero diventare parte integrante della nostra vita quotidiana.

Nella clip, il robot umanoide Figure 01 appare mentre interagisce con un ingegnere, eseguendo una serie di azioni con una naturalezza sorprendente. Dal mettere via i piatti al passare una mela, il robot dimostra una gamma di abilità che suggerisce un potenziale rivoluzionario nell'ambito della robotica assistenziale e dei servizi.

Nonostante presenti ancora alcuni ritardi nelle risposte e una voce un po' inquietante, il robot è in grado di conversare in modo colloquiale e di comprendere le richieste dell'interlocutore. "Posso avere qualcosa da mangiare?" chiede l'ingegnere, ottenendo una risposta pronta e cortese da parte del robot, che gli porge una mela con disinvoltura. E quando viene chiesto il motivo per cui ha dato una mela, il robot risponde spiegando logicamente che è l'unico oggetto commestibile presente sul tavolo.

Al momento, Figure 01 è ancora un prototipo, ma grazie agli investimenti recenti, alle partnership con aziende del calibro di BMW Manufacturing e all'integrazione con l'IA di OpenAI, la sua commercializzazione sembra sempre più prossima.

La dimostrazione offerta da Figure 01 dipinge un quadro affascinante del futuro, in cui i robot umanoidi potrebbero diventare parte integrante delle nostre vite. Immaginate di entrare in un bar e di essere accolti da un robot come Figure 01, capace non solo di servire, ma anche di intrattenere e conversare con gli avventori.

Sul canale YouTube di Figure è possibile trovare altri video che mostrano le varie capacità del robot, dall'utilizzo di una macchina da caffè al trasporto di oggetti su un nastro trasportatore. Con il supporto di OpenAI, Figure sta perseguendo l'obiettivo ambizioso di sviluppare "modelli di intelligenza artificiale di prossima generazione" per consentire ai robot umanoidi di comprendere il linguaggio e ragionare come gli esseri umani.

La prima demo di Figure 01 è solo l'inizio di un viaggio che potrebbe portare a un cambiamento radicale nel modo in cui interagiamo con la tecnologia. Con il loro impegno e il supporto di partner strategici come OpenAI, Figure si sta aprendo la strada per diventare una figura chiave nel settore della robotica avanzata.

SCRilievoTecnologia, SCRilievo, SCIntelligenzaArtificiale

PUBBLICITÁ

Puoi seguirci anche sulle nostre piattaforme social

Altri articoli