Banche

Larry Fink, CEO di BlackRock, rivela i suoi dubbi sulla funzionalità del Bitcoin per le transazioni quotidiane

Il 11 Gennaio, Larry Fink, CEO di BlackRock, ha condiviso le sue opinioni sul Bitcoin in un'intervista con CNBC, esprimendo dubbi sulla praticabilità dell'utilizzo della criptovaluta per le transazioni quotidiane. Il prezzo del Bitcoin, al momento dell'intervista, si aggirava intorno a €39.267.

Fink ha sottolineato la sua visione del Bitcoin come una pura classe di attività piuttosto che una valuta destinata a sostituire i mezzi di scambio tradizionali. "Non credo che sarà mai una valuta. Credo che sia un'asset class," ha affermato il CEO di BlackRock.

La sua convinzione si basa sulla percezione del Bitcoin come un veicolo alternativo per la conservazione della ricchezza, una riserva di valore, anziché un candidato ad assumere un ruolo significativo nelle transazioni quotidiane.

Tuttavia, Fink si è mostrato ottimista riguardo alle valute digitali delle banche centrali (CBDC), affermando che crederà nell'evoluzione di queste e nell'utilizzo della tecnologia blockchain per implementarle. Attualmente, oltre 100 paesi stanno esaminando lo sviluppo delle CBDC, mentre 39 paesi hanno già avviato iniziative pilota, proof-of-concept o CBDC.

Quando interrogato sulle recenti previsioni di prezzo del Bitcoin fatte da Cathie Wood, CEO di ARK Invest, che oscillano tra i 600.000 e 1 milione di dollari, Fink ha sottolineato che, al momento, il prezzo non è la sua principale preoccupazione. Ha enfatizzato la sua attenzione sulla fornitura di uno strumento in grado di immagazzinare ricchezza attraverso l'ETF Bitcoin spot di BlackRock, recentemente approvato.

Fink ha anche dichiarato che se il prezzo del Bitcoin raggiungerà tali livelli, l'oro potrebbe rappresentare un valore ancora più significativo. Ha indicato che esiste un punto di contatto tra l'oro digitale e il Bitcoin.

In un'intervista separata a Fox Business, Fink ha sottolineato che l'approvazione dell'ETF Bitcoin rappresenta un passo significativo nella legittimazione del settore delle criptovalute, contribuendo a dissipare lo scetticismo iniziale. Ha evidenziato che l'ETF offre una maggiore sicurezza e contribuirà a stabilire la credibilità del settore.

Con l'approvazione dell'ETF Bitcoin, BlackRock ha raggiunto un record di 576 approvazioni di ETF, evidenziando la fiducia nella validità dell'investimento in criptovalute e il desiderio di contribuire alla crescita e alla legittimità di questo settore emergente.

SCBitcoin, SCRilievoCrypto

PUBBLICITÁ

Puoi seguirci anche sulle nostre piattaforme social

Altri articoli