Banche

LG svela le innovazioni TV OLED 2024: Dalla serie M4 alla rivoluzionaria Peak Highlighter

Come ogni anno, LG continua a sorprendere gli appassionati di tecnologia con le nuove proposte nel settore dei TV OLED. Il CES 2024 è l'occasione perfetta per svelare la nuova gamma, che comprende le serie M4, G4, C4 e B4, insieme a nuovi modelli di monitor OLED. In questo articolo, esploreremo le caratteristiche chiave di queste nuove offerte e le innovazioni tecnologiche che LG ha introdotto per migliorare ulteriormente l'esperienza visiva e sonora.

LG ha messo a punto una serie di miglioramenti sostanziali nella nuova gamma di TV OLED del 2024. Le serie M4, G4, C4 e B4 presentano pannelli paragonabili ai predecessori ma con notevoli evoluzioni nell'elettronica e nel sistema di gestione dell'immagine, grazie all'implementazione dell'intelligenza artificiale.

I modelli di punta della serie B4 offrono la rivoluzionaria funzione Peak Highlighter, che aumenta la luminanza di picco del 150% rispetto ai modelli base. Il nuovo processore α11 AI, focalizzato sull'uso dell'intelligenza artificiale, offre una potenza di calcolo significativamente migliorata, soprattutto nelle serie G4 e M4.

Tra le nuove funzionalità, spicca l'AI Directors Processing, che si basa sulla modalità "filmmaker" per riprodurre al massimo le caratteristiche visive desiderate dai produttori dei contenuti. L'AI Super Resolution è ora esteso a tutte le fonti, arricchendo ulteriormente l'esperienza visiva. La serie M4 si distingue come la prima TV wireless sul mercato, offrendo modelli da 97, 83, 77, e 65 pollici.

La serie G4 presenta un nuovo piedistallo e include display da 55, 65, 77, 83 e 97 pollici. La serie C4, probabilmente la più diffusa, offre una solida opzione con il processore α9 AI, disponibile in tagli da 42, 48, 55, 65, 77 e 83 pollici.

Tutti i modelli M4, G4 e C4 sono dotati di HDMI 2.1, AMD FreeSync Premium, NVIDIA G-Sync e una frequenza di refresh variabile fino a 144 Hz, rappresentando un notevole passo avanti rispetto ai modelli precedenti.

La serie B4, con tagli da 48, 55, 65 e 77 pollici, è alimentata dal processore α8 AI e offre una frequenza di refresh di 120 Hz. Tutti i modelli supportano Dolby Vision e Dolby Atmos, con webOS come software di sistema.

LG non si limita ai TV e presenta anche un nuovo pannello da 27 pollici a 1440p e refresh rate di 480 Hz nel settore dei monitor OLED. Basato sulla tecnologia a micro lenti MLA, questo monitor mira a migliorare l'efficienza della luminosità e a ridurre l'affaticamento visivo. Questo pannello fa parte di una serie di monitor OLED annunciati da LG alla fine del 2023, che comprende vari formati ultra-wide.

LG continua a porsi all'avanguardia nel settore dei TV OLED, offrendo una gamma completa di modelli con innovazioni significative. La nuova serie del 2024 promette un'esperienza visiva e sonora ancora più avanzata, spingendo i limiti della tecnologia OLED e dimostrando l'impegno di LG nell'offrire prodotti di alta qualità.

SCProdottiTecnologici

PUBBLICITÁ

Puoi seguirci anche sulle nostre piattaforme social

Altri articoli